Ztl, boom di multe: + 50% in due anni. Il comandante: “Ma non facciamo solo sanzioni”. Tutti i dati e i NOMI dei premiati

In un anno (luglio 2012-giugno 2013) 33.131 sanzioni ai varchi delle zone a traffico limitato e 19.230 multe sulla strada per oltre 50mila contravvenzioni

di gniccolini

Mediagallery

LIVORNO –   Una cerimonia in linea con i dettami della spending review, sobria e ristretta. Così la Polizia Municipale ha festeggiato il suo anniversario all’interno del distretto di via dell’Artigianato alla presenza dei soli agenti premiati per essersi distinti durante l’anno con azioni meritevoli (visibili e consultabili nei link in basso in pagina) e al cospetto del sindaco di Livorno Alessandro Cosimi.
Nessun ricevimento, nessuna parata, nessuna sbicchierata. Solo la consegna degli elogi e le parole del comandante Riccardo Pucciarelli e del primo cittadino a suggellare le celebrazioni.

“Sono qui per esprimere il massimo rispetto e la grande stima nei confronti della nostra polizia municipale – ha detto al microfono il sindaco Cosimi – Un Corpo che in questi anni ho imparato a conoscere e ad apprezzarne le diverse attitudini e la disponibilità al lavoro al di là di ogni commento da bar che non dà ragione dell’impegno e della serietà che i nostri vigili mettono nel loro lavoro. Chi, come loro, deve esercitare il proprio ruolo in questi momenti di crisi non può che avere tutta la mia stima in quanto  compito difficile e delicato”.
“Alcuni episodi recenti mi hanno riempito di amarezza – ha invece commentato il comandante Pucciarelli – Ma noi siamo sottoposti unicamente alla legge e ad essa e al suo rispetto che deve essere improntata la nostra attività. Il nostro compito non è solo quello di fare le multe, ma il nostro lavoro è teso alla sicurezza del cittadino, alle indagini e spesso è costituito da un lungo e faticoso lavoro da svolgere nel silenzio”.

I dati di un anno di attività. Dai dati consegnati come rapporto annuale della Polizia Municipale (Luglio 2012-Giugno 2013) si può notare (i dati sono in allegato in fondo all’articolo consultabili con un clic) un notevole aumento delle multe effettuate ai varchi della zona Ztl. Il boom è riscontrabile infatti se si paragonano i numeri del 2011 a quel del 2013. Due anni fa le sanzioni per le zone a traffico limitato non rispettato erano pari a 23.803. Il numero di questa stagione parla chiaro: 33.131 che corrisponde a circa un +50%.
Anche i numeri delle multe relative alle sanzioni legate al mancato rispetto delle principali norme di comportamento sono notevoli: si parla in totale di 7.385 tra cui 169 per uso del telefono cellulare senza inserire vivavoce o cuffie e 2.251 per eccesso di velocità. Sono 11.845 invece quelle effettuate a tutela degli utenti deboli della strada tra cui 2.949 per sosta su attraversamento pedonale e 3.653 per sosta su marciapiede. In totale 19.230 a cui si aggiungono le 33.131 delle Ztl per un totale di 52.361.

Le attività di indagine. La polizia municipale, come sottolineato dal comandante Pucciarelli, non è solo multe ma anche indagini e tutela del cittadino. Sul versante della polizia giudiziaria e investigativa infatti ecco il netto aumento delle notizie di reato inoltrate alla magistratura. In questo caso l’aumento è quasi del 100% da 67 a 130. In aumento anche le operazioni effettuate (24 contro 16) e le perquisizioni effettuate (29 contro 16).

L’elenco dei premiati (sotto le motivazioni): Alessandro Cioli, Stefano Marconi, Vallentina Bellucci e Marco Giorgini, Manuela Mariani e Fabrizio Bulleri,  Alessandro Mariani, Fabio Cerini, Luana Santini,  Riccardo Paladini,  Marco Vaccai, Matteo Manzi, Stefano Fantelli, Luca Conti, Elena De Villa, Claudia Maldera, Cristina Coli, Donatella Coli,  Marco Iacoponi, Gennaro Mariano, David Barsotti, Pierpaolo Leoncini, Luca Rizzacasa, Pierpaolo Leoncini e Riccardo Luperini,  Riccardo Ricciardi,  Debora Adimari e Gianni Rinaldi.

Riproduzione riservata ©