Città-cantiere, vie interessate e modifiche al traffico

Mediagallery

In attuazione del piano di manutenzione stradale straordinaria approvato ad ottobre 2013 di concerto con le Circoscrizioni comunali, domani, 22 aprile, partiranno i lavori per il rifacimento del manto stradale di due importanti arterie della viabilità cittadina, via Goito e viale Avvalorati. L’apertura di entrambi i cantieri, condizioni meteo permettendo, è prevista per martedì 22 aprile. Per via Goito è prevista la completa riasfaltatura (previa fresatura del manto esistente) di tutta la strada, da via Montebello a viale Nazario Sauro. I lavori saranno eseguiti in varie tranche (a partire dall’intersezione con via Montebello) per ridurre i disagi e per limitare il più possibile la chiusura delle numerose strade che si immettono in via Goito. Anche il rialzo dei numerosi chiusini esistenti (110) sarà eseguito in varie tranche per limitare i disagi.

Per consentire l’attività del cantiere in condizioni di sicurezza, una specifica ordinanza di traffico prevede l’istituzione del senso unico di marcia con direzione viale Nazario Sauro–via Montebello. E’ altresì previsto il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via Goito nei tratti di volta in volta interessati dai lavori, e cioè: da via Montebello a via dei Sette Santi; da via dei Sette Santi a via dell’Ambrogiana; da via dell’Ambrogiana a via Lepanto; da via Betti a viale Nazario Sauro. L’ordinanza sarà in vigore dal 22 aprile al 16 maggio, ma se le condizioni meteo saranno favorevoli i tecnici dell’ufficio Manutenzioni Stradali del Comune di Livorno contano di terminare l’intervento con largo anticipo.

Per quanto riguarda viale Avvalorati, si provvederà al completo rifacimento del manto stradale del tratto che partendo dall’intersezione con via Ganucci giunge alla rotatoria recentemente realizzata in piazza del Municipio all’altezza di via del Porticciolo/via Cogorano. Non sono previste particolari conseguenze negative per la viabilità cittadina in quanto viale Avvalorati è già a senso unico e quindi per portare a termine i lavori sarà sufficiente il restringimento di carreggiata e l’istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati della strada e della piazza del Municipio, nei tratti di volta in volta interessati, così come prevede l’ordinanza di traffico che sarà in vigore dal 22 aprile al 2 maggio. I disagi maggiori sono previsti (se le condizioni meteo non costringeranno a spostare l’intervento) per i giorni 22, 23 e 24 aprile, quando sarà eseguita la rialzatura dei chiusini.

Riproduzione riservata ©