Sorgenti, rivoluzione nella viabilità

Mediagallery

Entreranno in vigore nella mattinata di martedì 20 maggio, con l’apposizione della segnaletica orizzontale e verticale, alcune importanti modifiche alla viabilità che riguardano il tratto di via delle Sorgenti che va dal passaggio a livello alla rotatoria di via degli Acquedotti (ripresi i lavori ai due passaggi a livello).
I cittadini alla guida sono invitati a prestare la massima attenzione all’incrocio tra via delle Sorgenti e via dell’Artigianato, dove sarà invertito l’ordine delle precedenze. Attualmente, in corrispondenza dello stop, nelle ore di punta si formano file di auto provenienti dalla zona artigianale del Picchianti. Con la nuova disciplina del traffico a dover dare la precedenza saranno gli automobilisti provenienti da via delle Sorgenti, mentre per chi proviene da via dell’Artigianato ci sarà il via libera.
I conducenti provenienti dalla rotatoria di via degli Acquedotti potranno svoltare liberamente a destra in via dell’Artigianato, mentre dovranno fermarsi e dare precedenza se diretti in via delle Sorgenti.
Per martedì mattina è prevista anche l’istituzione del senso unico di marcia nel tratto di via delle Sorgenti compreso tra via Nicola Magri (passaggio a livello) e via della Livornina (il transito sarà consentito solo nella direzione che va da via Nicola Magri a via della Livornina).
L’istituzione di questo tratto a senso unico servirà a scoraggiare, a passaggio a livello chiuso, la formazione di lunghe file di mezzi in attesa in via delle Sorgenti e nelle strade limitrofe (in particolare via Giacomelli e via Palamidessi).
Si tratta di un provvedimento propedeutico alle modifiche alla viabilità che entreranno in vigore quando saranno soppressi i passaggi a livello di via delle Sorgenti e di via Provinciale Pisana, dopo la realizzazione del sottopasso di via Magri, i cui lavori sono stati appaltati dalle Ferrovie lo scorso 31 marzo.
Nell’attesa della realizzazione del sottopasso, per raggiungere il quartiere Sorgenti oltrepassando la ferrovia, dalla rotatoria di via degli Acquedotti ci si potrà dirigere verso il cavalcavia della Stazione oppure verso il passaggio a livello di via Provinciale Pisana.

Riproduzione riservata ©