Servizio civile e stage retributi, domande in scadenza

Le opportunità sono infatti quelle offerte dal bando speciale di Servizio Civile (20 posti), in scadenza il 4 settembre, e quelle previste dai Tirocini formativi retribuiti (40 posti) legati al progetto GiovaniSì, in scadenza il 2 settembre

Mediagallery

Sono tante le opportunità messe in campo dal Comune per i giovani che non studiano e non lavorano, anche se è bene ricordare che manca poco più di una settimana alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande. Le opportunità sono infatti quelle offerte dal bando speciale di Servizio Civile (20 posti), in scadenza il 4 settembre, e quelle previste dai Tirocini formativi retribuiti (40 posti) legati al progetto GiovaniSì, in scadenza il 2 settembre.

SERVIZIO CIVILE
Nel primo caso di tratta di venti posti messi a disposizione dal Comune di Livorno per progetti legati al settore socio-educativo assistenziale e alla salvaguardia del patrimonio ambientale. L’avviso è previsto dal decreto dirigenziale pubblicato il 22 luglio scorso sul BURT relativo alla selezione di giovani da impiegare in progetti di servizio civile finanziati con i fondi europei destinati al programma Garanzia Giovani. Il Bando di Servizio Civile, per la provincia di Livorno, interessa 242 posti, di cui 145 per il solo territorio livornese. In particolare, per il Comune di Livorno sono stati finanziati 3 progetti: “Ti aiuto a crescere: “peer education a scuola, nell’extrascuola, in famiglia” (8 posti), “Livorno legale e Eco – sostenibile “ (8 posti) e “Con le mani nelle mani” (4 posti).
Possono partecipare alla selezione i giovani con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani e in possesso del Patto di Servizio firmato con il Centro per l’Impiego e degli altri requisiti presenti nel bando e consultabili on line sulla Rete Civica del Comune di Livorno (www.comune.livorno.it > giovani> servizio civile volontario > bando regionale 2015), oppure sul sito della Regione Toscanawww.regione.toscana.it>cittadini>welfare>servizio civile). Le domande potranno essere consegnate a mano oppure inviate per raccomandata (NON farà fede il timbro postale) all’Ufficio Giovani e Servizio Civile, via Pollastrini 5; potranno inoltre essere consegnate a mano anche all’URP – Ufficio relazioni con il Pubblico, in Piazza del Municipio 1 oppure inviate tramite PEC a: [email protected]

TIROCINI
L’altra opportunità per giovani laureati e diplomati tra i 18 e i 29 anni, è rappresentata dai tirocini formativi previsti dal Comune nell’ambito del Progetto GiovaniSì e Garanzia Giovani, da svolgersi nelle varie strutture dell’Amministrazione Comunale.
In tutto sono previsti 40 progetti di attività di studio e di ricerca nei più disparati ambiti dell’Amministrazione comunale (Comunicazione, Statistica, Edilizia, Scuola, Sport, Turismo, Sociale, etc.). I tirocini avranno una durata massima di sei mesi, con un impegno che va dalle 25 alle 35 ore settimanali, e prevedono un rimborso spese pari a 500 euro mensili al lordo delle ritenute. I candidati dovranno essere iscritti al centro per l’impiego, ma saranno esclusi coloro che abbiano già svolto tirocini formativi nel Comune di Livorno o altro Comune o che abbiano avuto rapporti di lavoro o incarico precedenti con l’Amministrazione.
E’ possibile presentare domanda (da compilarsi secondo il modello previsto dal bando, pena la irricevibilità della richiesta) per un solo progetto formativo, entro il 2 settembre.
Anche in questo caso le modalità di invio previste sono più di una: a mezzo raccomandata (in questo caso farà fede il timbro postale per la scadenza) indirizzata a Comune di Livorno, Piazza Civica 1; a mano in via Pollastrini 5, piano 3, stanza 303 (Servizio civile Giovani) secondo gli orari di apertura la pubblico (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13); per posta elettronica certificata PEC all’indirizzo [email protected] Le candidature verranno verificate per l’ammissibilità alla valutazione dei titoli e del colloquio dagli uffici competenti. L’elenco degli ammessi sarà pubblicato sulla Rete Civica insieme alle date dei colloqui. Maggiori informazioni on line, www.comune.livorno.it>giovani, www.spazioinformazione.org oppure per telefono (Settore Cultura, Tempo libero, Giovani del Comune, in via Pollastrini 5, tel. 0586820071; Informagiovani – Sportello Infopoint Giovanisì in via Terreni 7, tel. 0586 897249).

Riproduzione riservata ©