Quinto giorno di pulizia. L’Aamps: “Troppi mezzi in divieto di sosta e via Grande già sporca, cittadini serve maggiore impegno”

L'assessore Gulì: "in via Grande, che a poche ore dalla pulizia straordinaria era già sporca di cicche ed altri rifiuti"

Mediagallery

Il quinto giorno dell’evento “Tiriamo a lucido il cuore della città” si è svolto questa mattina, dalle ore 7 alle 13, secondo il programma prestabilito dall’Amministrazione Comunale. Gli operatori di Aamps e Cooplat sono intervenuti in numerose aree del centro con un’intensa attività di spazzamento meccanizzato e manuale con l’ausilio di 2 autobotti, 4 spazzatrici e con 14 unità addette anche alla pulizia esterna delle caditoie e dei grigliati delle fognature (nei giorni scorsi i tecnici preposti del Comune avevano fatto il diserbo nelle aree dove la vegetazione risultava cresciuta a dismisura).

Particolari criticità sono state però rilevate in Piazza XX settembre e Piazza Garibaldi. Le aree sono state pulite a fondo, ma le auto in divieto di sosta hanno limitato gli interventi capillari soprattutto per la raccolta della terra e del fango presente in prossimità dei marciapiedi. Per questo la polizia municipale si è trovata costretta a sollevare le multe in relazione alle prescrizioni contenute nella specifica ordinanza. Gli agenti hanno anche operato per la rimozione delle carcasse dei mezzi a due ruote risultati 54 a fine mattinata.

“Tiriamo a lucido il cuore della città” proseguirà domani mattina lunedì 7 ottobre, sempre dalle ore 7.00 alle 13.00. A seguire il dettaglio degli interventi. Pulizia delle seguenti strade e piazze: Piazza Giorgio Caproni, Scali degli Olandesi, Via Augusto Novelli, Via Bernadetto Borromei, Via Bernardina, Via dei Mulini, Via del Platano, Via della Rondinella, Via Enrico Mayer (da Via Ernesto Rossi a Via Maggi), Via Fagiuoli, Via Fiorenza, Via Ginori, Via Goldoni (da Via Ernesto Rossi a Via della Rondinella), Via Guglielmo Oberdan, Via Guido Cantini, Via Luigi Bosi, Via Maggi. Parcheggi (strisce blu) resi gratuiti e zone pedonali a disposizione dei possessori delle lettere “M” e “M barrata” (dalle ore 20 di domenica 6 alle ore 15 di lunedì 7 ottobre):Scali d’Azeglio, Piazza Cavour (area pedonale), Scali Saffi, Piazza XX Settembre (area pedonale e marciapiede centrale). Parcheggio Odeon reso gratuito e disponibile (200 posti) fino alle ore 18 per i possessori delle lettere “M” e “M barrata”. Per le modalità vedere le indicazioni direttamente al parcheggio. I possessori delle lettere M, M barrata, K e K barrata dalle ore 7.30 alle ore 13 potranno transitare e sostare, indistintamente, nelle zone a sosta controllata K e M e nelle zone a traffico limitato K barrata ed M barrata. Per ulteriori informazioni: numero verde 800-031.266; [email protected], www.aamps.livorno.it, www.comune.livorno.it.

 

 

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie al lavoro svolto in questi giorni – dice l’assessore comunale all’ambiente Massimo Gulì – ma ci aspettiamo un maggiore impegno da parte dei cittadini nel mantenere pulita la città, perché non si verifichi quanto accaduto, per esempio, in via Grande, che a poche ore dalla pulizia straordinaria era già sporca di cicche ed altri rifiuti”.
L’Amministrazione fa appello ai cittadini, affinché collaborino lasciando le zone da pulire libere da auto, motorini e biciclette durante l’intervento di pulizia (dalle ore 7 alle ore 13). Solo in questo modo i mezzi meccanici potranno pulire alcune aree alle quali normalmente hanno difficoltà ad accedere. Gli esercenti sono invitati a rimuovere momentaneamente dalle superfici loro concesse tavoli, sedie e piccoli arredi. Anche questa settimana, nella giornata di giovedì 3 ottobre, gli ispettori ambientali e i volontari delle associazioni, coordinati dalla Protezione Civile, provvederanno ad informare la popolazione interessata tramite l’affissione di locandine informative ai portoni e volantini sul parabrezza di auto e scooter.
In questi avvisi sono indicate le vie interessate dalle pulizie (per quelle che non sono già pedonalizzate vigerà il divieto di sosta) e le aree alternative per la sosta dei residenti, in particolare i parcheggi normalmente a pagamento (strisce blu) che Copisa metterà gratuitamente a disposizione. Questi parcheggi, dalle ore 20 del giorno precedente la pulizia fino alle ore 15 del giorno dell’intervento, non potranno essere utilizzati dai cittadini non residenti, nemmeno a pagamento. In occasione della pulizia di lunedì 7 ottobre, i residenti, coadiuvati da vigili e volontari, potranno utilizzare per la sosta anche le aree pedonali di Piazza Cavour e Piazza XX Settembre. Inoltre, grazie alla collaborazione di Spil, lunedì 7 ottobre 200 posti del Parcheggio Odeon saranno messi gratuitamente a disposizione dei residenti.

Di seguito l’elenco delle strade e delle piazze interessate dalla pulizia straordinaria e i parcheggi alternativi individuati:

 

I possessori delle lettere M, M barrata, K e K barrata dalle ore 7.30 alle ore 13 potranno transitare e sostare, indistintamente, nelle zone a sosta controllata K e M e nelle zone a traffico limitato K barrata ed M barrata.

Riproduzione riservata ©