Più luce sulle strisce pedonali: via ai lavori. Ecco dove

L'importo complessivo dei lavori sarà pari a 42mila euro

Mediagallery

Inizieranno in città, a cominciare dalla prossima settimana, numerosi interventi di potenziamento di illuminazione pubblica in prossimità degli attraversamenti pedonali. Appaltati a ditte diverse, alcuni lavori avranno inizio, condizioni meteo permettendo, già da lunedì 19 ottobre. Per tutti gli interventi in programma saranno utilizzati corpi illuminanti con tecnologia led ad alte prestazioni e bassi consumi.

Vediamo nello specifico dove si interviene.

Un primo lotto di interventi (affidati alla ditta CIEM di Capezzano Pianore) per l’importo complessivo finanziato di 41 mila euro riguarderanno la via Aldo Mei, via Beppe Orlandi, via Palestro e viale Carducci.

In via Aldo Mei sarà realizzato un nuovo attraversamento pedonale in prossimità del piazzale del cimitero dei Lupi e contestualmente saranno installati due corpi illuminanti specifici concentrati sulle strisce pedonali.

Due nuovi corpi illuminanti anche in via Palestro, in prossimità di piazza 2 Giugno, mentre quattro corpi illuminanti saranno invece collocati in via Beppe Orlandi all’incrocio con via San Jacopo in Acquaviva, proprio ad illuminare l’attraversamento pedonale. Lo stesso appalto prevede anche il completamento di potenziamento di illuminazione di viale Carducci. Qui saranno posizionati quattro centri luminosi rispettivamente in prossimità di via Curtatone e Montanara, via Maffi e via Tiberio Scali.

Un ulteriore intervento di potenziamento dell’illuminazione pubblica con l’installazione di nuovi punti luce riguarda via Mondolfi e via del Littorale ad Antignano.
Per l’importo complessivo finanziato di 42 mila euro saranno posizionati 14 pali illuminanti su 7 attraversamenti pedonali. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Lu.Mar. di Livorno.

Riproduzione riservata ©