Infarto al segretario generale del Comune. Nogarin: “Ritmi folli, da oggi sarò migliore”

Si è attivato in me un senso di responsabilità per i ritmi folli che sto imprimendo alla macchina organizzativa

Mediagallery

Un infarto al segretario generale del Comune, Giuseppe Ascione. A renderlo noto il primo cittadino Filippo Nogarin che scrive un suo pensiero e una riflessione sulla bacheca facebook del suo profilo.
“Ieri il segretario generale del Comune ha avuto un infarto sul lavoro – scrive il sindaco sul sociale network – Mi sono fermato a riflettere per alcune ore quasi incapace di reagire. Si è attivato in me un senso di responsabilità per i ritmi folli che sto imprimendo alla macchina organizzativa. Mi sono trattenuto tre ore a parlare con Pino assieme al cardiologo”.
“È stato bellissimo ieri – continua Nogarin – sentirsi parte di un gruppo di persone che sono un tutt’uno. Ho preso una importante decisione che ho maturato anche grazie a voi. Grazie Andrea e Sandra che assieme a Pino siete quelli maggiormente schiacciati dai ritmi. Il vostro contributo umano oltre che professionale è la più grande lezione di vita che ricevo giorno dopo giorno. Grazie per esserci non sarebbe la stessa cosa senza il contributo onesto e fraterno di ognuno di voi. Per quello che può contare sappiate che vi voglio bene. Da ieri saprò essere un uomo migliore. Grazie”.

Riproduzione riservata ©