In arrivo 200 nuovi parcheggi a pagamento

La tariffa sarà di 70 centesimi l’ora, con possibilità di frazionare il pagamento per le ore successive alla prima. Si pagherà solo nei giorni feriali, dalle ore 8 alle ore 20.

Mediagallery

Parte giovedì 20 marzo un intervento per la realizzazione delle strisce blu in corrispondenza delle aree di sosta lungo il tratto di viale della Libertà che va da piazza Aldo Moro alla pinetina. Nei tratti di volta in volta in volta interessati dai lavori sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e il restringimento di carreggiata. A seguire la ditta incaricata passerà alla realizzazione delle strisce blu in via Pirandello, nel tratto di via Lopez che va da viale della Libertà a via Medaglie d’Oro, in via Brigata Garibaldi e, in una fase successiva, in piazza Aldo Moro (quando Enel avrà terminato i lavori in corso).
Complessivamente si tratta di circa 200 stalli nel territorio della Circoscrizione 3, secondo quanto previsto dalla delibera di Giunta Comunale n. 552 del 3 dicembre 2013.
Questi primi interventi riguardano solo la realizzazione della segnaletica orizzontale, pertanto nei prossimi giorni i cittadini potranno continuare a parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu secondo la regolamentazione attuale, fino all’effettiva entrata in vigore della sosta a pagamento. Infatti, solo dopo l’installazione delle “macchinette” e la realizzazione della segnaletica verticale sarà emanata una specifica ordinanza che istituirà il parcheggio gestito da Copisa.
La tariffa sarà di 70 centesimi l’ora, con possibilità di frazionare il pagamento per le ore successive alla prima. Si pagherà solo nei giorni feriali, dalle ore 8 alle ore 20. I residenti (lettera “F”) potranno utilizzare le strisce blu gratuitamente.
Oltre che alle esigenze dei residenti, che avranno maggiori possibilità di parcheggio, con questo provvedimento l’Amministrazione comunale intende venire incontro alle attività commerciali della zona, incentivando la rotazione delle auto dei clienti in sosta. Vantaggi anche per chi si reca per qualche ora a Villa Fabbricotti, visto che con una spesa relativamente modica potrà trovare più facilmente un posto auto libero.

 

Riproduzione riservata ©