False e-mail a nome “Comune”: non apritele

Mediagallery

Il Comune di Livorno avvisa la cittadinanza che da alcuni giorni stanno circolando falsi messaggi di posta elettronica aventi come mittente il Comune di Livorno, e per oggetto “E mail Aggiornare”. Uno di questi messaggi è arrivato persino all’URP del Comune. Nelle mail si fa riferimento ad un aggiornamento del database per prevenire lo spam, e si invitano gli utenti a fornire entro sette giorni il proprio nome utente e la password, pena la perdita definitiva del proprio conto. Ovviamente questi messaggi non sono inviati dal Comune di Livorno, ma da qualche soggetto che cerca di carpire informazioni e credenziali di accesso (a cominciare dalle password della posta elettronica), sperando che qualche utente più ingenuo possa cascare nel tranello. Si  raccomanda di non aprire mai questo tipo di e-mail, cestinandole immediatamente ed evitando di rispondere al mittente.

Riproduzione riservata ©