Comune, sciopero per venerdì 14 novembre

Mediagallery

Per l’intera giornata di venerdì 14 novembre è previsto uno sciopero generale nazionale a cui aderiscono varie sigle sindacali facenti capo alle organizzazioni Cobas, Usi, Cub, Usb. Lo sciopero riguarda tutte le categorie del settore pubblico e di quello privato In concomitanza con lo sciopero non sarà garantito il regolare funzionamento degli uffici comunali, salvo i servizi minimi essenziali:

– Stato civile: denunce di nascita e di morte;

– Servizi cimiteriali: ricevimento salme;

– Polizia Municipale: centrale operativa e pronto impiego.

Le famiglie che usufruiscono dei nidi e delle scuole d’infanzia comunali saranno informate dello sciopero e delle modalità di erogazione dei servizi mediante locandine affisse presso ciascuna struttura scolastica.

Riproduzione riservata ©