Blackout e lampioni accesi di giorno: ecco il perché

Mediagallery

Numerosi cittadini hanno segnalato il mancato funzionamento, nella notte tra il 28 febbraio e il primo marzo, dell’illuminazione pubblica in alcune strade.
In particolare le strade attorno alla piazza della Vittoria, ma anche alcune in zona via Roma e Scopaia, erano rimaste del tutto al buio, generando comprensibilmente nei cittadini una percezione di insicurezza e disagio.
L’Amministrazione Comunale ha fatto immediate verifiche attraverso gli uffici tecnici e il gestore degli impianti pubblici per conto del Comune (Elettri-fer), riscontrando che i malfunzionamenti erano causati da cali di tensione, che hanno fatto sfalsare i timer dell’accensione programmata, modificando di fatto la pianificazione delle accensioni.
Gli impianti sono stati subito riattivati. Altri cittadini segnalano invece che in altre strade gli impianti restano accesi di giorno. Questo non dipende necessariamente da guasti, perchè quando vengono effettuate operazioni di manutenzione sugli impianti, occorre alimentarli (e quindi accenderli). In questo periodo tra l’altro vi è la concomitante attività del rilevamento e misurazione delle potenze e dei consumi dei vari impianti da parte di una società che presenterà all’Amministrazione un preventivo per la gestione e manutenzione degli impianti secondo uno standard previsto dalle convenzioni Consip. Nel ringraziare i cittadini per le segnalazioni che sono comunque sempre utili e gradite, l’Amministrazione invita a seguire queste indicazioni nel caso si verifichino black out, o casi di lampade o lampioni spenti di notte, o al contrario accese di giorno. Per ordinarie segnalazioni di lampade spente: numero verde Elettro-Fer, numero verde h24 attivo 800.64.86.50 indirizzo e-mail: [email protected] e/o [email protected]; fax: 055-83.47.079.
Per le situazioni di emergenza black out, come quella registrata la sera del 28 febbraio, con intere strade prive di illuminazione, esiste un altro percorso, attivato dalla Centrale Operativa della Polizia Municipale, anch’essa operante h24, che smista le segnalazioni, allertando i tecnici reperibili, al soggetto competente (gestore degli impianti comunali oppure Enel nel caso di guasti dovuti alla mancanza di alimentazione dalla rete Enel). E’ quindi sufficiente riferirsi alla Centrale Operativa ai numeri 0586-820420-421 per segnalare appunto una situazione di emergenza. In caso di guasti dovuti all’alimentazione dalla rete Enel, è comunque disponibile anche il numero verde Enel 803500.

Riproduzione riservata ©