Abuso sui minori, un’intesa per aumentare le tutele

Mediagallery

Questa mattina al Palazzo del Governo, alla presenza del prefetto Tiziana Costantino, è stato sottoscritto il protocollo d’intesa per la tutela dei minori soggetti ad abuso e maltrattamento.

Il documento intende promuovere un’attività finalizzata a migliorare il collegamento e il coordinamento delle diverse istituzioni preposte alla tutela dei minori, proponendosi di implementare le attività di informazione nelle scuole e negli altri contesti educativi, nonché di favorire ogni altra utile iniziativa finalizzata alla diffusione della conoscenza dei diritti dell’infanzia per migliorare le condizioni di reale godimento di tali diritti da parte dei minori stessi.

Il protocollo è stato firmato dal prefetto, dal presidente del Tribunale per i minorenni di Firenze, dal procuratore della Repubblica del tribunale per i minorenni di Firenze, dai rappresentanti della procura della Repubblica del tribunale di Livorno, dai responsabili locali delle forze dell’ordine, dal dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale, dal direttore sanitario dell’azienda Usl 6, dal presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana, dal segretario provinciale della Federazione Italiana Medici Pediatri di Livorno, dai rappresentanti della Provincia e dei Comuni di Livorno, Collesalvetti, Cecina, Piombino e Capoliveri.

Gli Enti firmatari collaboreranno alla realizzazione del progetto teso a rafforzare la prevenzione e le azioni di contrasto all’abuso e al maltrattamento dei minori denominato Mi.Ri.A.M. (Minori a Rischio di Abuso e/o Maltrattamento), coordinato dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Livorno.

 

Riproduzione riservata ©