Bonus di 700 euro alle famiglie numerose. Come presentare domanda in Comune

Mediagallery

di NICOLO’ RAGUSA

Contributi per le famiglie: chi ne può beneficiare? Quali requisiti occorrono? E come presentare la domanda? A fare chiarezza su questo delicato argomento ci hanno pensato l’assessore all’istruzione Carla Roncaglia, Sonia Bacci (dirigente servizi sociali) e Alessandra Lonzi (responsabile uffici handicap). Se hai una famiglia numerosa (almeno 4 figli) o hai un figlio disabile a carico e risiedi a Livorno puoi richiedere al Comune entro il 31 gennaio 2014, il contributo regionale in sostegno alle famiglie, previsto dalla legge regionale 45/2013 della regione Toscana che istituisce le misure in sostegno finanziario per il triennio 2013, 2014 e 2015.

La somma di denaro che verrà corrisposta sarà di 700 euro annui per le seguenti situazioni:

– Nascita di figli, o in caso di adozione o di affidamento preadottivo, avvenuta nell’anno 2013.

-Famiglie numerose con almeno quattro figli a carico (i 700 euro annuali vengono incrementanti di 175 euro per ogni figlio oltre il quarto).

-Presenza nel nucleo di figli disabili a carico

I requisiti:

-Essere cittadini Italiani o di altro stato dell’Unione Europea

-Familiare di cittadino dell’UE in possesso di carta di soggiorno

-Titolare dello status di rifugiato

-Titolare dello status di rifugiato di protezione sussidiaria

-Essere residenti in Toscana

-Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad 24 mila euro

-Non avere riportato condanne con sentenza definitiva

-L’istanza per il contributo ai nuclei familiari con i figli a carico deve essere composta da apposita certificazione attestante la condizione di handicap permanente grave.

Dove e come presentare l’istanza?
I cittadini residenti a Livorno in possesso di tessera sanitaria elettronica attivata e della dichiarazione ISEE in corso di validità potranno inoltrare l’istanza autonomamente da casa propria tramite il sito www.comune.livorno.it oppure recandosi all’URP del Comune di Livorno, Piazza del Municipio 1 portando i moduli scaricati dalla rete civica. Oppure con l’aiuto di un facilitatore, previo di appuntamento.

 

Riproduzione riservata ©