Oggi (ore 17) a villa Fabbricotti un viaggio di gusto. Ospiti Sgarbi, chef Zazzeri e il fotografo Toscani

informazione pubblicitaria. Domenica 7, ore 17, alla biblioteca Guerrazzi di Villa Fabbricotti la presentazione del libro "Cibo Arte Vino Mare - Unicità Livornesi" un viaggio di arte e cibo fra le preziose ricette della cultura Toscana. Presente anche il noto critico d'arte

Mediagallery

Una nuova domenica speciale quella del 7 febbraio in Villa Fabbricotti. Questa volta le porte della Biblioteca Labronica F.D. Guerrazzi ospiteranno un evento curato dalla Coop. Itinera per conoscere preziose ricette della cultura Toscana e vini della nostra costa tirrenica. Un evento enogastronomico, quindi. Ma non solo, perché l’arte non mancherà di essere protagonista insieme alle delizie del palato. Forme e colori della pittura contemporanea animeranno gli ambienti al primo piano della villa ottocentesca con un’esposizione d’arte contemporanea di noti artisti locali. Un pomeriggio all’insegna del best of della nostra terra, che da sempre ha avuto nel cibo e nell’arte un posto privilegiato nel panorama nazionale e non solo. Il libro Arte Cibo Vino Mare fresco di stampa, sarà il punto di partenza e farà da collante a queste diverse facce della nostra cultura, ideato e diretto da Elenea Barsacchi che ha avuto l’idea di riunire insieme in un’unica soluzione le passione per cibo e per arte. Un testo scritto, come prevedibile, a più mani dagli chef Salvatore Marchese e Luciano Zazzeri e magistralmente illustrato dalle fotografie di Oliviero Toscani e Vittorio Sgarbi. Il fotografo, politico e provocatore, oltre che scrittore interverrà nella presentazione del libro insieme allo chef Luciano Zazzeri, a capo del ristorante stellato La Pineta di Marina di Bibbona che da molti anni è riferimento per il buon cibo toscano, soprattutto di piatti e ricette a base di pesce. La presentazione sarà un modo per conoscere da una parte e ‘rinverdire’ dall’altra la nostra memoria su antiche o nuovissime ricette, mentre una degustazione di vini scelti della nostra costa farà il resto. Insieme alle parole sulla nostra tradizione culinaria, ai sapori del nostro vino anche diverse opere d’arte contemporanea di dieci artisti locali, che hanno aderito all’idea e all’intero progetto. Giampaolo Talani, celebrato lo scorso autunno con il premio ‘Lorenzo il Magnifico’ alla X edizione della Florence Biennale, ma anche altre firme note come Mario Madiai, Luca Bellandi, Maurizio Biagini, Raffaele De Rosa, Daniel Schinasi, Stefano Tonelli, Daniela Caciagli, Beatrice D’Avino, Claudio Cioni. Tutto questo tra pochi giorni nelle ampie sale al primo piano della Villa Fabbricotti, in attesa di un grande pubblico dalle ore 17.00.

Info utili – Domenica 7 febbraio ore 17.00 Biblioteca Labronica. Con la partecipazione di: Oliviero Toscani – Luciano Zazzeri – Vittorio Sgarbi – Elena Barsacchi. Organizzazione: Coop Itinera – Biblioteca Labronica – Comune di Livorno. Inoltre dal 7 al 27 febbraio in mostra le opere degli artisti che hanno collaborato alla illustrazione del catalogo. Orario: dal lunedì al venerdì : 8.30 – 19.30. Sabato: 8.30 – 13.30

Altre info – I Pittori che hanno partecipato sono: Luca Bellandi, Maurizio Biagini, Daniela Caciagli, Claudio Cionini, Beatrice D’Avino, Raffaele De Rosa, Mario Madiai, Giampaolo Talani, Stefano Tonelli, Daniel Schinasi.
Luciano Zazzeri è quello Chef/Cuoco straordinario e “Stellato”, ricco oltreché di bravura anche di una grande umanità, Patron del conosciutissimo Ristorante “La Pineta” (“La Baracca dello Zazzeri”) adagiato in riva al mare a Marina di Bibbona in Provincia di Livorno.
Elena Barsacchi, donna bella e appassionata di arte e di cucina, gestisce in prima persona il suo piccolo, ma accogliente, Agriturismo, “Il Nido”, ubicato su una delle verdi e panoramiche colline del Comune di Rosignano Marittimo (LI).
Il grande maestro fotografo Oliviero Toscani, che da anni è diventato anche appassionato agricoltore Toscano e produttore di Olio e Vino (e non solo), ha immortalato le realizzazioni culinarie di Luciano Zazzeri.
Il Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” nasce da un’idea di Elena Barsacchi che voleva sottolineare e pubblicizzare alcuni specifici pregi (“Unicità” appunto) di una città marinara  culturalmente molto aperta come Livorno. Elena ha coinvolto, per la realizzazione di questa iniziativa, Luciano Zazzeri, amico suo e di famiglia, il quale, entusiasta dell’idea, ha messo in campo alcune delle sue infinite conoscenze e amicizie: Oliviero Toscani, Vittorio Sgarbi e Salvatore Marchese. Il risultato è stato straordinario.
Ogni pittore ha suggerito “tre ricette” e lo Chef Luciano Zazzeri le ha interpretate e realizzate, proprio sui fornelli dell’Agriturismo “Il Nido”, durante alcune giornate di grande convivialità e amicizia. Se poi aggiungete i testi del famosissimo Professore e Critico d’Arte Vittorio Sgarbi e quelli di uno  straordinario ed esperto Giornalista Enogastronomico come Salvatore Marchese, il risultato non poteva che essere eccellente.
Nel Libro “Cibo Arte Vino Mare – Unicità Livornesi” oltre a Elena Barsacchi che ha curato il Progetto e la Direzione Editoriale, a Luciano Zazzeri Direttore Creativo e Artistico, al Maestro Fotografo Oliviero Toscani, a Vittorio Sgarbi e Salvatore Marchese per i Testi, si sono occupati: del Coordinamento Redazionale l’efficiente Patrizia Turini, del Progetto Grafico Eugenio Evangelista dell’Oliviero Toscani Studio, delle Traduzioni Moralda Camuso, della Stampa la “Bandecchi & Vivaldi” di Pontedera (PI). Il Libro è stato patrocinato dalla Provincia di Livorno, dal Comune di Rosignano Marittimo (LI), dalla Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©