Villa Regina, cercasi gestore per i torrini. Il bando

Mediagallery

Via libera all’avviso di selezione pubblica per la concessione a enti e associazione no profit dei torrini posti all’ingresso di Villa Regina in via Borgo dei Cappuccini. I due edifici (di 15 mq ciascuno) rappresentano le uniche costruzioni originali della Villa, originariamente di proprietà della famiglia Treves, rimaste in vita dopo la demolizione nel 1975. Sottoposti tre anni fa a importanti interventi di ristrutturazione e di risanamento conservativo, i locali dei torrini vengono dunque ora destinati ad associazioni ed enti no profit, che potranno usarli per svolgere attività e servizi di varia natura. Possono presentare domanda enti no profit iscritti all’albo comunale delle associazioni da almeno 18 mesi, anche riuniti fra loro ai fini dell’utilizzo congiunto dei locali, e rappresentati da un ente capogruppo. La domanda, unitamente a tutta la documentazione richiesta specificata nell’avviso, dovrà pervenire in un’unica busta chiusa riportante sul fronte la dicitura “Selezione locali Torrini di Villa Regina”, all’URP del Comune di Livorno, P.zza del Municipio 1, piano terra, entro e non oltre le 13 di venerdì 15 aprile. Martedì 19 aprile, alle 9, nella sala riunioni, al piano primo di via Marradi 118, si procederà in seduta pubblica alla verifica preliminare della sussistenza dei requisiti per la partecipazione alla selezione.
Sul sito del Comune di Livorno www.comune.livorno.it (sezione “Avvisi” in “Bandi e gare” ) è disponibile l’avviso con le modalità di presentazione della domanda e i criteri di valutazione.

Riproduzione riservata ©