Larderel, ecco il piano per la ciclabile

La proposta di M5S pubblicata sulla pagina Fb del gruppo consiliare: allo studio una pista bidirezionale sul solo lato sud di Via de Larderel per dare continuità alla pista di viale Carducci

Mediagallery

Con un intervento sulla propria pagina Fb il gruppo consiliare M5S  annuncia un possibile “piano B” relativamente alla realizzazione di una pista ciclabile in via de Larderel. “Il progetto iniziale presentato in commissione ed alla stampa è una prima bozza progettuale. Infatti, nonostante le più recenti buone pratiche di realizzazione di piste ciclabili indichino come migliore l’ipotesi presentata in commissione consiliare, su indicazione dei componenti della stessa, è allo studio anche la realizzazione di una pista ciclabile bidirezionale sul solo lato sud di Via de Larderel in modo da dare continuità alla pista ciclabile di Viale Carducci senza scissione dei flussi. Questa opzione toglierebbe una corsia sul lato sud di Via de Larderel attualmente perennemente occupato da auto poste in regime di Divieto di Fermata che per sua natura vige sull’intero arco delle 24 ore ma permetterebbe di mantenere la sosta a pagamento sul lato nord esattamente come nella situazione attuale. La principale problematica di questa soluzione rimane l’attraversamento stradale in prossimità di Via Mentana che necessita di uno studio approfondito per garantire la sicurezza di pedoni e ciclisti sull’angolo di una curva cieca già attualmente problematica. Come emerso in Commissione Consiliare sarà posta la massima attenzione a salvaguardare gli interessi generali di tutte le categorie di utenza stradale e dei residenti della Via”.

Riproduzione riservata ©