Unicoop Tirreno: eletto il nuovo cda. NOMI

Mediagallery

Lunedì 29 giugno si è insediato il nuovo Consiglio d’Amministrazione di Unicoop Tirreno eletto dai soci nelle 30 Assemblee delle Sezioni soci tenute dall’8 al 19 giugno e ratificato dall’Assemblea generale dei delegati. Nella prima riunione il CdA ha confermato Presidente Marco Lami e la Direzione Aziendale con Massimo Lenzi (Direttore centrale attività caratteristica) e Fernando Pellegrini (Direttore centrale finanza, patrimonio e bilancio).
Il nuovo Consiglio d’Amministrazione, che resterà in carica fino al 2018, è composto da 45 soci (27 uomini e 18 donne) di cui 36 provenienti dai territori dove è presente la Cooperativa in Toscana, Lazio, Umbria e Campania e 9 autocandidature. L’età media è di 59 anni. I nuovi consiglieri sono 14. Nel suo intervento all’Assemblea generale dei delegati, Marco Lami ha ricordato come “il periodo trascorso sia stato straordinario per i grandi cambiamenti di contesto economico e sociale (il perdurare della crisi, in particolare quella dei consumi), ma anche per gli importanti cambiamenti nella Cooperativa sia per la sua presenza sui mercati che per la sua organizzazione. Nei prossimi tre anni questi cambiamenti nel modo di essere e operare di Unicoop Tirreno saranno sviluppati e approfonditi per coglierne a pieno le conseguenze positive. In particolare proseguirà l’impegno nella strategia commerciale basata sulla forte convenienza per rispondere alle esigenze dei soci e clienti, nella crescita del legame commerciale e sociale con i territori e nella costruzione e sviluppo di alleanze con altre Cooperative di consumo per rafforzare la presenza Coop a Roma, nel Lazio e in Campania”.

Riproduzione riservata ©