Gorgona, boom di richieste

Un debutto oltre le attese per il tour dell'isola-penitenziario di Gorgona, resa fruibile ai turisti. Sono previste 14 gite al mese. Rimane qualche disponibilità per il 13 e 16 aprile

Mediagallery

Un debutto oltre le attese per il tour dell’isola-penitenziario di Gorgona, resa fruibile ai turisti in seguito alla firma (avvenuta il 9 marzo) della convenzione tra Comune di Livorno, Ente Parco Arcipelago Toscano e Direzione del Carcere di Livorno. Dall’apertura delle prenotazioni (il 12 marzo scorso) non accenna a diminuire l’interesse per la nuova destinazione, collegata regolarmente dalla motonave di Toscana Mini Crociere. Ogni giorno sono centinaia le richieste di informazioni che giungono al centro unico di prenotazione, presso l’ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Livorno (in via Pieroni). Sono previste 14 gite al mese. Dall’8 al 10 aprile aprile non ci sono più posti, mentre rimane qualche disponibilità per il 13 e 16 aprile. Anche le emittenti televisive sono state richiamate dalla possibilità di documentare quest’isola, che si è mantenuta intatta nella sua scabra bellezza. Sabato 9 aprile sbarcherà la troupe di Raitre, per girare un approfondito servizio per il TG regionale e registrare riprese per altre trasmissioni della rete nazionale. Per le prenotazioni: Ufficio Informazioni Turistiche di Livorno – Via Pieroni 18, Livorno. Aperto dalle 9 alle 13. Tel. 0586.89.42.36 [email protected]www.turismo.comune.livorno.it

Riproduzione riservata ©