Tares, scadenza confermata per il 31/12. Imu prorogata al 24 gennaio

Mediagallery

Ricordiamo ai lettori che per la terza e ultima rata della Tares è confermata la scadenza del 31 dicembre, mentre è stato posticipato al 24 gennaio (inizialmente era il 16 gennaio) il saldo Imu per la prima casa.

Sulla Tares interviene Andrea Raiano, presidente Lega  consumatori Livorno: “Senza entrare in complicate dispute legali e tanto meno in polemiche fini a se stesse, ci sentiamo di approvare in pieno l’operato dell’assessore Nebbiai, che bene ha fatto a ribadire che la scadenza ultima per il pagamento della ultima rata Tares rimane il 31/12/2013, nel cui importo c’è compresa anche la maggiorazione. La risoluzione che stabilisce come ultimo termine il 16/12/2013 non può considerarsi per il cittadino una norma avente valore di legge e quindi non può scalfire l’apparato normativo in vigore. Altro problema è il ruolo che questa risoluzione ha per le finanze dei comuni, problema che però, lo ripetiamo, non tocca, il diritto del cittadino di effettuare l’ultimo versamento entro il 31/12/2013″.

 

Riproduzione riservata ©