Spuntano i cartelli ironici anti-rotatoria

Mediagallery

Protesta ironica e tutta livornese quella messa in atto da qualche residente della zona di Borgo in piazza Giovine Italia e sugli Scali Novi Lena anti-rotatoria (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere le immagini). I disagi alla circolazione in questi ultimi giorni a causa del rondò che si sta costruendo ai Quattro Mori sono infatti molti e i livornesi non potevano rimanere a guardare. Così, la mattina di lunedì 21 settembre, ecco spuntare degli ironici cartelli appesi sui pali della luce pronti a mettere in scena uno sfottò tutto labronico nei confronti dell’ennesima rotatoria.  “L’unica rotatoria bona è quella di Iva Zanicchi”, recita uno dei manifesti mostrando l’immagine della “ruota della fortuna”. Oppure: “Finalmente i’r tagadà in Borgo”.

Riproduzione riservata ©