Scali Cantine chiusi un’altra volta al traffico

Mediagallery

Sembra impossibile ma è così. Scali delle Cantine di nuovo chiusi al traffico con tanto di transenne lavori in corso. Lo avevamo documentato qualche settimana, fa con un ampio servizio fotografico di Simone Lanari (clicca qui per leggere l’articolo e vedere le immagini), che la strada aveva avuto già qualche problema facendo filtrare un bel quantitativo d’acqua alle cantine sottostanti il manto dell’asfalto. Così nuovi carotaggi per scoprire l’arcano e nuovi lavori. Ecco che da ieri quindi rispuntano le transenne, i cartelli e le ruspe. Infatti dopo la conclusione dell’intervento avvenuta lo scorso settembre con tanto di inaugurazione del primo cittadino (clicca qui e per leggere) , si sono verificati dei ristagni residui di acqua che, come detto, hanno interessato le cantine sottostanti. Le criticità riguardano soltanto un tratto di  manto stradale, quello compreso fra i civici 50 e 84, e non i marciapiedi, già ampiamente ristrutturati nel precedente intervento. La ditta, quindi, provvederà, a proprie spese, alla fresatura del manto stradale, al completamento dell’impermeabilizzazione e, dopo aver eseguito una prova di tenuta idraulica, alla successiva stesura del tappeto di usura. Per consentire i lavori da lunedì 27 a venerdì 31 ottobre, sarà in vigore il divieto di transito con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto degli Scali delle Cantine compreso tra le intersezioni con gli Scali del Pontino e con via Pelletier. Sarà comunque garantito il transito dei pedoni su entrambi i marciapiedi, consentendo in ogni caso ai cittadini la possibilità di raggiungere gli esercizi commerciali presenti nella zona.

Riproduzione riservata ©