Salvato (per caso) Lucky: “Trovato tra gli escrementi”

La scoperta è stata fatta per caso, ovvero a seguito dell'intervento del 113 in una casa in via del Vigna, dove era presente l'animale, per una lite furibonda scoppiata per motivi familiari tra due sorelle

Mediagallery

L’ambulanza veterinaria della Svs è intervenuta nella mattinata del 16 gennaio per salvare Lucky (nelle foto pubblicate sulla pagina Fb “Ambulanzaveterinaria-svs”), un cane anziano di piccola taglia, maltrattato. La scoperta è stata fatta per caso, ovvero a seguito dell’intervento del 113 in una casa in via del Vigna, dove era presente l’animale, per una lite furibonda scoppiata per motivi familiari tra due sorelle. “Lo abbiamo trovato – spiegano i volontari della Svs – completamente immerso nei suoi escrementi. Era rinchiuso da 3 anni in un cortile il cui unico accesso era tramite una finestra”. L’ufficio tutela animali del Comune ha immediatamente attivato le varie procedure per sistemare il cane e dargli le primissime cure. Per quanto riguarda la lite, la polizia fa sapere che le due donne, come da prassi, hanno fino a 90 giorni di tempo per presentare la querela. Per quanto riguarda Lucky è ancora in corso l’accertamento dei fatti. Solo dopo si procederà con l’individuazione dei responsabili e le eventuali denunce per abbandono e maltrattamento.

Riproduzione riservata ©