Riapre dopo 7 mesi il “Bagnoschiuma”

Mediagallery

Si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza – a cura dei proprietari del terreno – della parete rocciosa a rischio frana sovrastante la spiaggia “Bagnoschiuma”.
Per questo il Comune ha revocato l’ordinanza di interdizione dell’area. La spiaggia era chiusa da novembre, da quando cioè un enorme masso della parete rocciosa minacciava il crollo sull’arenile sottostante.

Riproduzione riservata ©