Lancio di petardi, il Comune chiude. 300 lavoratori Ctt Nord in piazza

Mediagallery

Sono scesi in piazza davanti al Comune lunedì 19 maggio, dalle 15,30 fino alle 18,30, 300 lavoratori dell’azienda di trasporti Ctt Nord provenienti anche da Pisa e Viareggio (come di consueto è possibile consultare le immagini di Simone Lanari tramite il link alla fotogallery in fondo all’articolo). Un lungo corteo per le vie del centro, con tanto di striscioni contro il Pd, terminato con un fitto lancio di petardi davanti al Comune che, preventivamente, aveva chiuso tutti gli accessi per evitare spiacevoli incidenti. I motivi della protesta dei dipendenti dell’ex Atl sono da riscontrare principalmente nel taglio degli stipendi, nella privatizzazione dei servizi e nella tutela dei diritti dei lavoratori.
Delicato anche il passaggio davanti al comitato elettorale del candidato del Partito Democratico Marco Ruggeri in piazza Grande dove si sono alzati alcune vibranti proteste e cori contro la dirigenza del partito locale.

Riproduzione riservata ©

Photogallery