Porta a porta, servizio al via anche a Salviano-Cimarosa

Mediagallery

Dopo Venezia, Porta a Terra, Firenze Enriques e via Provinciale Pisana, anche le zone di Salviano e Cimarosa sono state interessate dalla raccolta dei rifiuti con modalità porta a porta. Come previsto dal calendario dedicato gli operatori di Aamps hanno circolato con i mezzi di raccolta vuotando i contenitori per gli scarti alimentari e l’organico e gli imballaggi in plastica, metalli e tetrapak lasciati davanti ai rispettivi domicili dai cittadini. Domani sarà la volta della carta e del cartone. Nei giorni scorsi i comunicatori erano passati dalle abitazioni consegnando il materiale per realizzare correttamente in casa la raccolta differenziata dei materiali. Chi non lo avesse ancora ricevuto potrà recarsi fino al 31 ottobre al punto informazioni presso la Croce Azzurra in Via Graziani 9 (davanti all’Ipermercato “Fonti del Corallo”) con i seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 17.30 alle 19.30. E’ possibile anche contattare il numero verde 800-031.266, www.aamps.livorno.it, [email protected], facebook/twitter (“Aamps Livorno”), scaricare la nuova applicazione (apple store – android). Come annunciato recentemente da Giovanni Gordiani, ass. all’Ambiente del Comune di Livorno, l’estensione del porta a porta proseguirà spedita per incrementare le percentuali della raccolta differenziata andando ad interessare entro febbraio 2015 le zone Coteto, Colline e Borgo di Magrignano per complessivi 23.500 abitanti serviti.

Riproduzione riservata ©