Patto d’amicizia tra Livorno e due comuni svizzeri

Mediagallery

Da giovedì 11 febbraio, e fino a sabato prossimo, la città di Livorno accoglierà le delegazioni dei comuni svizzeri di Centovalli e Terre di Pedemonte per la sottoscrizione del patto d’amicizia. I sindaci Giorgio Pellanda (sindaco di Centovalli e deputato al Parlamento cantonale) e Fabrizio Garbani Nerini (sindaco di Terre di Pedemonte) con le loro delegazioni saranno in città per la visita al Teatro Goldoni dove assisteranno in serata al Concerto di Carnevale offerto dalla Fondazione Goldoni. Momento clou del soggiorno a Livorno sarà venerdì 12 febbraio (alle 9) quando si svolgerà la cerimonia di sottoscrizione del Patto di Amicizia nella Sala delle Cerimonie di Palazzo Comunale alla presenza della vicesindaco Stella Sorgente e dell’assessore alle Culture Serafino Fasulo. Il soggiorno delle delegazioni seguirà con la visita al Museo Civico “G. Fattori” di Villa Mimbelli, la visita al Santuario della Madonna di Montenero e al Famedio per proseguire, prima della cena, alla Terrazza Mascagni. Il terzo ed ultimo giorno sono previsti alcuni momenti di visite turistiche: alla Fortezza Vecchia, un giro in battello lungo i canali Medicei e al Mercato Centrale. Si concluderà il soggiorno con un buffet offerto dal Circolo Svizzero di Livorno e di Pisa.

Riproduzione riservata ©