Parcheggiava con il pass del nonno invalido

Mediagallery

Non solo controlli anti sosta selvaggia (leggi qui l’articolo: multe alle auto sulle aiuole e sui marciapiedi). La municipale ha scoperto un altro uso improprio del contrassegno invalidi. Da tempo un uomo era solito parcheggiare sotto la propria abitazione, in zona corso Mazzini, nello stallo giallo riservato agli invalidi esponendo però il contrassegno di un parente invalido residente in zona Stadio. In particolare si trattava del nipote che faceva uso del pass del nonno. Una pattuglia si è intrattenuta nei pressi dell’auto e un’altra è andata a verificare che l’invalido si trovasse nella propria abitazione ben lontano dal proprio contrassegno. Al termine delle verifiche il giovane proprietario dell’auto è stato multato di 75 euro per aver usato un contrassegno in assenza dell’invalido e di altri 76 per aver sostato su spazio invalidi senza diritto. Inoltre gli sono stati decurtati 4 punti dalla patente.

 

Riproduzione riservata ©