Nuova presentazione per il portale Aida

Mediagallery

Nuova giornata di presentazione per il portale Aida, lo sportello per le pratiche on line delle Imprese e dei Professionisti gestito dallo Sportello Unico per le attività produttive del Comune di Livorno (SUAP) che è stato completamente riprogettato nella sua architettura informativa e rinnovato nella grafica. Vista la grande partecipazione di pubblico registrata all’appuntamento del 7 aprile scorso, al quale erano presenti anche l’ assessore allo Sportello SUAP Paola Baldari e l’assessore allo Sviluppo economico e innovazione Francesca Martini, l’amministrazione comunale ha previsto un secondo incontro per giovedì 14 aprile nella Sala Badaloni della Biblioteca Labronica (Villa Fabbricotti, viale della Libertà 30), con orario dalle 9.30 fino alle 12.30. Saranno presenti Mario Grassia, coordinatore del progetto AIDA e Michela Cecconi responsabile SUAP del Comune di Livorno.
I professionisti del settore avranno così la possibilità di apprendere le nuove modalità operative di AIDA, introdotte per standardizzare a livello regionale la compilazione e la trasmissione delle pratiche Suap, semplificando in maniera significativa il rapporto di imprese e professionisti con la P.A. Il nuovo servizio on line di accettazione pratiche del SUAP sarà attivo dalla fine del mese di aprile e raggiungibile al nuovo indirizzo: aida.toscana.it/livorno. Il portale nel corso degli anni ha visto crescere moltissimo il suo utilizzo da parte di professionisti e imprese, passando dai 1327 contatti telematici del 2014, ai 1875 del 2015, con un significativo aumento delle pratiche fatte on line (passate da 11996 a 14043, tra pratiche gestite sia con PEC che direttamente su AIDA) rispetto ai servizi a sportello.

Riproduzione riservata ©