Ecco i 12 monumenti più fotografati dai turisti

Indagine dell'assocazione Accademia degli Avvalorati su un campione di 10mila turisti

Mediagallery

E’ con grande sorpresa che la Statua di San Giovanni Nepomuceno con lo sfondo della Fortezza Nuova si è aggiudicata il primato degli scatti fotografici realizzati dai turisti a Livorno da gennaio a dicembre 2014. Con una cadenza settimanale alcuni soci dell’assocazione Accademia degli Avvalorati si sono piazzati vicino ai monumenti e ai luoghi più suggestivi livornesi (escludendo i musei). Con più precisione questa indagine è stata realizzata il mercoledì, il giovedì, il venerdì ed il sabato di ogni settimana dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 16.00 da gennaio a dicembre, per un totale di 208 giorni su 365 pari al 57%. I soci dell’Ass. Accademia degli Avvalorati hanno anche intervistato un campione di turisti circa 50 al giorno ovvero 200 persone alla settimana ed un totale di 10.400 turisti intervistati nell’anno 2014 sul tema: “Quali scatti fotografici ha ritenuto interessanti realizzare nella città di Livorno al fine di portare a casa un ricordo particolare?”.

Ecco la classifica realizzata su un campione di 10.000 turisti intervistati

1. la Statua di San Giovanni Nepomuceno con sfondo la Fortezza Nuova
2. Il Tempio della Congregazione Olandese Alemanna
3. Il Centro di Livorno e il Porto in stile razionalista (Il Palazzo Grande, la Banca d’Italia, il Palazzo del Governo, il Fronte del Porto etc…) e il il Monumento a Vittorio Emanuele II
4. La Terrazza Mascagni, La Chiesa di San Jacopo e il Santuario di Montenero
5. La Sinagoga e il Duomo di Livorno
6. Il Mercato Centrale e la simpatia dei commercianti ambulanti di Piazza Cavallotti
7. I Fossi di Livorno
8. La Chiesa di Santa Caterina, la Chiesa della Madonna, la Chiesa della SS. Annunziata, la Chiesa di San Ferdinando, Il Palazzo delle Colonne di Marmo
9. La Fortezza Vecchia e La Statua dei 4 Mori
10. La Piazza della Repubblica e La statua di Giovanni Fattori
11. La Statua di Cavour, La Statua di Garibaldi e la Piazza San Marco
12. Le villette in stile eclettico sul Viale Italia

Questo risultato mette in evidenza quanto sia attrattiva per il turismo la storia particolare di questa città ovvero la Livorno città storica della Nazioni; e la statua di San Giovanni Nepomuceno a Livorno ne rappresenta la sua essenza. Con questo risultato statistico, l’Ass. Accademia degli Avvalorati, conferma l’importanza della sua pubblicazione realizzata nel 2014 proprio dedicata alla Statua di San Giovanni Nepomuceno con la prestigiosa casa editrice Sillabe relativa alla Collana Arte e Musica con sede proprio a Livorno. Non a caso questa pubblicazione ha ottenuto l’interessamento in veste di patrocinatore della La Regione Toscana, della Camera di Commercio di Livorno, del Pontificio Collegio Nepomuceno di Roma, del Centro Ceco Milano, del Consolato Onorario della Repubblica Ceca per la Toscana e dell’Ambasciata della Repubblica Ceca. L’Ass. Accademia degli Avvalorati ricorda inoltre che in data 16 maggio a Livorno da ormai due anni si sta celebrando, come ricorrenza fissa, la Festa di San Giovanni Nepomuceno a Livorno con il Patrocinio della Diocesi di Livorno e con l’interessamento di tutta la Toscana e addirittura da fuori regione come dimostra la sinergia con l’Ass. Musica Rara che ha realizzato un doppio cd musicale dedicato ai Vespri e alla Messa di San Giovanni Nepomuceno su musiche di Johann Christian Bach, diretti da Arnold Bosman ed eseguiti dall’Ensemble Musica Laudates Ensemble Musica Rara.
Segnatevi in agenda: 16 maggio 2015, Livorno, III° Festa di San Giovanni Nepomuceno. Occorre sottolineare con tutta onestà che questo progetto di valorizzazione della statua e della figura del San Giovanni Nepomuceno a Livorno nasce dalla profonda passione per la storia di Livorno che hanno Massimo Signorini, presidente dell’Ass. Accademia degli Avvalorati, e Fabrizio Ottone, presidente dell’Ass. Guide Labroniche. Da sottolineare come questa iniziativa vada a confluire nel percorso-strategico intrapreso da tempo da Matteo Giunti, presidente dell’Ass. Livorno delle Nazioni.  Livorno può aspirare ad avere un brand turistico-storico tutto suo: “Livorno città storica delle nazioni”.

Riproduzione riservata ©