La maestra Greta ora è donna: “Sono nata. Sto bene”

Mediagallery

La maestra Greta ha coronato il suo sogno. E insieme a lei ci sono tante persone a stringerla virtualmente in un caloroso abbraccio. Primi fra tutti quei bambini che le hanno dedicato un bellissimo foglio disegnato con un pennarello viola: “Per Greta: Ti auguriamo buona fortuna. Da tutta la classe 5a B”. Sono i suoi alunni il cui biglietto fai-da-te Greta mostra con orgoglio sulla sua bacheca facebook. Greta non ha paura. Greta Franchini oggi infatti si è libereata finalmente per sempre di quell’involucro in cui era “capitata” anni fa con il nome di Fabio. Un’operazione lunghissima quella a cui si è sottoposta durante la giornata di venerdì 21 la maestra elementare, ex pattinatrice. Al termine, risvegliata dopo l’operazione, Greta pubblica una foto su facebook: è un cuore rosa come quelli che si regalano per i lieti eventi delle nascite in neonatologia. “Siamo lieti di comunicarvi che Greta è nata …tutto bene. Notte da Greta, Marina, Alessandro e Gianluca”.
Un’emozione fortissima quella che l’ha portata a questo passo e che la stessa Greta ha voluto condividere con tutti pubblicando foto e commenti sulla sua pagina facebook a partire da giovedì, il giorno del ricovero. “Che paura”, scrive Greta postando una sua foto preoccupata dal letto di ospedale. Greta tempo fa passò alla ribalta delle cronache cittadine, ma anche nazionali, proprio grazie alla sua coraggiosa scelta di intraprende il percorso di passaggio di genere. Un cammino iniziato due anni fa e che oggi si concluderà con questo passo decisivo da lei tanto agognato da una vita.

Riproduzione riservata ©