Nel parco pubblico ecco l’altare dedicato alla Madonna. Ma viene sommerso da tronchi e cespugli

Mediagallery

Nessuno se ne era accorto. E anche a chiederlo in giro ai residente della strada sembra che non si sappia dire da quanto esista o quando sia spuntato. Alcuni non ne conoscevano neanche l’esistenza. Eppure nel parco di via Goito, accanto ai giardini di villa Lloyd ecco spuntare un vero e proprio altare votivo dedicato alla così denominata “Madonna dei Cento Miracoli”. Non si sa chi lo abbia creato non si sa chi abbia avuto questa idea ma all’interno di una piccola grotta nel centro dei giardinetti ecco un altarino mariano. Un vero e proprio “piccolo mistero” quello della Madonna che si offre ai tanti livornesi che puntualmente portano i loro cani a fare una passeggiata o semplicemente decidono di passare qualche ora all’aria aperta. La Madonna si presenta circondata da due cartelli, alla destra della statua quello con scritto “Viva Maria” e alla sua destra  quello più “esplicativo” con la scritta: “Madonna dei cento miracoli. Pregala, ne farà uno anche a te”, sotto la piccola statua emerge un’incisione, non molto leggibile a dire il vero,  ma che sembra riportare la data 2014. Tra le varie ipotesi anche quella di un credente che  ha deciso di costruire questo piccolo altare votivo per ringraziare la Madonna a seguito delle molte preghiere ascoltate.
Occhi strabuzzati per gli abitanti della zona che sono rimasti a dir poco sorpresi. “Abito qui da 14 anni- commenta un residente di via Goito – ci passo tutti i giorni davanti e non l’avevo mai vista”.
La grotta. fino a poco tempo fa, era ricoperta da una folta vegetazione  e questa situazione, stando a quanto raccontano gli abitanti del quartiere, si prestava bene per chi volesse trovare un po’ di intimità con la sua lei o il suo lui o per chi fosse in cerca di un bagno pubblico. La grotta si trova proprio vicino ad una passeggiata e a pochi passi di distanza da un campo da basket frequentatissimo da molti giovani della zona. “Porto il cane tutti i giorni qui – commenta un proprietario di un animale e non ci avevo mai fatto caso”. Anche al Circolo di San Jacopo, che dista qualche centinaio di metri, nessuno sembra sapere niente. Il mistero della Madonna dei Cento Miracoli, di cui nessuno sa nulla, continua.
Sommerso da tronchi e cespugli – L’altare della Madonna dei Cento Miracoli è stato però recentemente sommerso da tronchi e cespugli (come si può vedere nelle foto pubblicate qui in pagina sotto quella principale) a seguito di un intervento di pulizia del parco.

Riproduzione riservata ©