Lite fra fidanzati, chiavi in acqua

Mediagallery

A interventi, in alcuni casi, singolari i vigili del fuoco sono abituati. Ma la chiamata a cui hanno risposto venerdì 27 febbraio forse mancava all’appello. Ovvero: recuperare le chiavi di casa lanciate in mare durante una lite fra fidanzati. L’episodio è avvenuto alle Cantine, sugli scali Novi Lena, davanti a decine di persone. La coppia inizia a discutere animatamente. Il confronto si è fatto sempre più acceso e a un tratto, in un momento di ira, lui ha lanciato in mare le chiavi di casa. A quel punto non è rimasto altro che farsi venire una idea per recuperare il mazzo. Idea che si è tradotta in una telefonata ai pompieri. Dalla centrale operativa è stata inviata una squadra di sommozzatori del vicino distaccamento porto che in pochi minuti hanno risolto la situazione recuperando le chiavi. Il tutto fra qualche imbarazzo e risata.

Riproduzione riservata ©