La “Traversata per una Stella” fa scalo anche a Livorno

Mediagallery

Nel pomeriggio di giovedì 16 luglio, farà tappa anche a Livorno, la 3° edizione della Traversata per una Stella, l’iniziativa a favore delle persone disabili promossa dal Nucleo Sommozzatori e dalla Stella Polare di Santa Marinella con il contributo della Fondazione CaRiCiv e della BCC. L’impresa sportiva costituisce in una traversata a remi su un pattino con a bordo uno staff misto di ragazzi diversamente abili, tra cui un ragazzo non vedente ed uno carrozzato, oltre a ragazzi normodotati. Il pattino effettuerà una traversata da Genova fino a Santa Marinella, toccando varie località della costa tra cui appunto anche Livorno. Da Genova fanno a tappa a Chiavari, Porto Venere, quindi Livorno per poi salpare alla volta di Marina di Salivoli, Isola del Giglio e Santa Marinella.
L’arrivo a Livorno è previsto per giovedì 16 luglio alle ore 17-17.30 (l’orario comunque è suscettibile di cambiamento secondo le condizioni meteo marine) con attracco in Capiteneria di Porto.
Da qui l’equipaggio si sposterà alla Cantina del Palio (Scali D’Azeglio) dove verrà accolto per una gita in battello lungo i canali medicei. “Ci auguriamo che l’accoglienza offerta dalla nostra città sia quanto mai calorosa come richiede questa impresa sportiva eccezionale e coraggiosa – sostiene l’assessore al sociale del Comune Ina Dhimgjini – Abbiamo dato subito il nostro patrocinio alla Traversata perché riteniamo che sia un’occasione davvero preziosa per tanti ragazzi diversamente abili; un’occasione per avventurarsi in mare e mettere alla prova le loro forze fisiche “. “Un particolare ringraziamento – aggiunge l’assessore – va a tutti gli uffici comunali coinvolti in questa organizzazione, perché hanno reso possibile la realizzazione di un evento di indubbio valore socio-culturale”.
Come richiede l’iniziativa che vede il coinvolgimento di più comuni marinari lungo il tratto di navigazione del pattino, sia nella tappa Porto Venere-Livorno che nella tappa Livorno-Salivoli, saranno a bordo dell’imbarcazione anche due atleti dell’associazione Sportlandia Livorno. Nella prima parteciperà l’atleta speciale Vittorio Malacarne con accompagnatore Mauro Martelli; nella seconda Said Hamed Houmodi accompagnato da Vittorio Pasqui, presidente del Palio Marinaro e Vice presidente Sportlandia.

Riproduzione riservata ©