La Misericordia di Antignano inaugura nuovo mezzo

Mediagallery

In occasione del suo 115°anno di fondazione, la Misericordia di Antignano incrementa il suo parco mezzi con l’inaugurazione da parte di Simone Giusti, vescovo di Livorno, e il Correttore della Confraternita Don Piotr di un nuovo pulmino trasporto disabili intitolato al Confratello Piero Pratesi scomparso a ottobre. Presenti alla cerimonia, oltre alle autorità cittadine, la rappresentanza nazionale delle Misericordie di Italia e le Misericordie della provincia di Livorno. Grande la soddisfazione da parte dei volontari che con il frutto del loro sacrificio quotidiano, sempre a disposizione del prossimo e del bisognoso, possono mettere in campo un automezzo attrezzato per il servizio sociale. A loro va il ringraziamento per tutto quello che fanno.

Riproduzione riservata ©