Quattro nuovi sacerdoti

La nostra diocesi si appresta ad ordinare quattro nuovi Presbiteri. La cerimonia dell'investitura sarà presieduta dal vescovo Simone Giusti mercoledì 29 giugno in Cattedrale, alle 18

Mediagallery

di Roberto Olivato

In quest’anno della Misericordia, Papa Francesco ha dedicato i primi tre giorni di giugno al Giubileo dei sacerdoti e dei seminaristi ed a loro si è così rivolto: “Il prete, secondo Gesù, è un buon samaritano per chi è nel bisogno, un pastore che rischia e si dona senza sosta al suo gregge, tiene le porte aperte ed esce a cercare chi non vuole più entrare perché nessuno deve perdersi. Il prete si lascia trafiggere dall’amore del Signore e per la gente, non cerca consensi”.
Sull’onda di questo pensiero la nostra diocesi si appresta ad ordinare quattro nuovi Presbiteri. La celebrazione Eucaristica d’investitura avverrà mercoledì 29 giugno in Cattedrale, alle 18, in occasione della festività dei Santi Pietro e Paolo. A presiederla il vescovo Simone Giusti che da quando è alla guida della diocesi livornese ha già nominato altrettanti quattro nuovi presbiteri nel 2013. Non c’è che dire, quello livornese con i suoi quattordici giovani è un seminario che non risente della crisi vocazionale, come ebbe a dire il rettore monsignor Paolo Razzauti, che il 29 consegnerà al vescovo Giusti i quattro giovani diaconi pronti ad essere battezzati Ministri di Dio.

Questi i loro nomi dei nuovi sacerdoti:
Simone Barbieri di Livorno
Federico Mancusi di Pontedera
Matteo Sassano di Foggia
Matteo Seu di Rosignano Solvay

 

Riproduzione riservata ©