Il Comune seleziona i membri esterni del Nucleo di Valutazione

Mediagallery

Il Comune di Livorno ha indetto una procedura comparativa pubblica per l’individuazione dei due componenti esterni del Nucleo di Valutazione, ovvero, della commissione chiamata a valutare la qualità e l’efficienza dei servizi e l’operato dei dirigenti del Comune. L’incarico dei “valutatori” durerà tre anni e sarà rinnovabile una sola volta (comunque non oltre la durata del mandato del sindaco). Il termine per presentare le domande inizialmente fissato al 16 febbraio è stato prorogato alle ore 13 del 17 marzo 2016.
I requisiti – Per l’ammissione alla selezione, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti esperienze professionali:
– qualificata esperienza professionale acquisita nel campo del management e/o presso uffici direzionali di pubbliche amministrazioni, con particolare riguardo al comparto degli EE.LL., o aziende pubbliche e private;
– qualificata conoscenza di tecniche gestionali di plessi organizzativi complessi, nonché di tecniche di valutazione della performance del personale delle amministrazioni pubbliche e dei risultati relativi ad attività di esercizio di funzioni, erogazione di servizi o produzione di beni;
– qualificata conoscenza degli aspetti giuridici relativi alla responsabilità amministrativa, contabile, disciplinare e dirigenziale dei pubblici impiegati, con specifico riferimento alla dirigenza pubblica.

Incompatibilità – Non possono essere designati componenti esterni del Nucleo di Valutazione coloro che:
– rivestono incarichi pubblici elettivi o cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali
– hanno rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni,
– hanno rivestito simili incarichi o cariche o hanno avuto simili rapporti nei tre anni precedenti la designazione.

Compenso – A ciascuno dei componenti esterni del Nucleo di Valutazione, a fronte del conferimento dell’incarico, inquadrabile come collaborazione coordinata e continuativa, sarà corrisposto un compenso annuo lordo di 3600 euro, oltre a 100 euro per ogni giorno di presenza presso l’Amministrazione comunale, quota quest’ultima comprensiva delle spese di trasferta, compensi da assoggettare a ritenuta d’acconto e non soggetti ad I.V.A. ai sensi del combinato disposto degli artt. 1-3-5 del D.P.R. n. 633 del 20.10.1972 e successive modificazioni e integrazioni. Per periodi inferiori a 12 mesi il compenso sarà corrisposto in maniera proporzionale.
Presentazione delle domande – Le domande di ammissione alla selezione dovranno pervenire all’indirizzo “Comune di Livorno, Piazza del Municipio n.1, Ufficio Controllo di Gestione” in busta chiusa, redatte in carta semplice, e con la seguente dicitura: “Procedura di selezione pubblica per l’individuazione dei due componenti esterni del Nucleo di Valutazione del Comune di Livorno”. Gli interessati dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 13 del giorno 17 marzo 2016 la domanda in carta semplice, redatta preferibilmente secondo lo schema allegato all’avviso, con le seguenti modalità:
– mediante raccomandata A/R;
– con consegna diretta all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) dell’Ente;
– tramite casella di PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo: [email protected]

Per informazioni

Ufficio Concorsi del Comune di Livorno, Piazza del Municipio 1, al 2° piano del Palazzo Vecchio. I recapiti telefonici sono: 0586/820466-119. Orario di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13. Martedì e giovedì ore 9-13, 15.30-17.30.

Riproduzione riservata ©