Il Comune cerca un nuovo garante dei detenuti

Mediagallery

Da lunedì 2 novembre fino alle ore 13.00 di lunedì 16 novembre 2015 tutti coloro che aspirano all’incarico di “Garante dei diritti delle persone private della libertà personale” previsto dal Regolamento di cui alla Delibera n. 125 del 27/7/2010, possono presentare la propria candidatura, inviandola al Comune di Livorno ed indicando come oggetto “Candidatura alla nomina di Garante”. Per la prima volta l’Amministrazione Comunale ha deciso di prendere in esame eventuali candidature per scegliere il Garante, che sarà nominato direttamente dal Sindaco, con proprio atto, scegliendo fra persone d’indiscusso prestigio e di notoria fama nel campo delle scienze giuridiche, dei diritti umani o delle attività sociali negli Istituti di Prevenzione e Pena e nei Centri di Servizio Sociale. Le candidature devono essere corredate di dettagliato curriculum, dichiarando il possesso dei requisiti di cui al citato art 3 del Regolamento ed indicando eventuali nomine, designazioni ed incarichi anche di tipo professionale conferiti da pubbliche amministrazioni.
Le candidature dovranno essere presentate all’Ufficio di Relazioni con il Pubblico, piazza del Municipio n.1, dalle ore 09.00 alle ore 13.00 nei giorni dal lunedì al venerdì o dalle ore 15.30 alle ore 17.30 dei giorni di martedì e di giovedì, oppure inviate tramite la propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected]<mailto:[email protected]>
In caso di invio tramite posta non farà fede il timbro postale. L’Amministrazione si riserva, se necessario, di modificare o revocare l’avviso di selezione, nonché di prorogarne o riaprirne il termine di scadenza. L’Amministrazione si riserva, altresì, di non dare corso alla presente procedura selettiva in caso di sopravvenienza di previsioni normative o condizioni economico finanziarie ostative alla sua conclusione. Per proporre la propria candidatura è possibile utilizzare il modulo appositamente predisposto oppure sottoscrivere una dichiarazione personalizzata purché la stessa contenga tutti gli elementi utili ai fini della corretta candidatura.
L’avviso pubblico e il modulo di domanda sono scaricabile dal sito del Comune di Livorno.
Per maggiori informazioni:

Ufficio Promozione Sociale e Associazionismo

[email protected]<mailto:[email protected]>, fax 0586/518.073

via Pollastrini, 5 telefono 0586/820.148 (dal 2 al 9 novembre)

via Mondolfi, 173 telefono 0586/824.179, 0586/824.195(dal 2 al 16 novembre)

Riproduzione riservata ©