Ecco il menù di Pasqua per i 6mila bambini

Il menù speciale, inserito per stimolare la fantasia dei bambini e richiamare la loro attenzione sul cibo, viene proposto in 50 sedi scolastiche per un totale di 6056 bambini iscritti

Mediagallery

Arriva in questi giorni sui tavoli delle scuole dell’infanzia comunali e statali e delle primarie a tempo pieno il menù di Pasqua: un intero pasto dai sapori primaverili, in gran parte a base di verdure. Si comincia con le casarecce al ragù di verdure, quindi tacchino farcito con verdure e crema di zucche e patate. Al termine, per festeggiare la Pasqua, una bella fetta di colomba pandorata, senza uvetta e canditi.v, oltre ai rispettivi insegnanti. Le scuole interessate sono tutte le scuole d’infanzia comunali e statali con mensa comunale, tutte le scuole primarie statali a tempo pieno, le classi con organizzazione modulare e mensa del Circolo didattico “G.Carducci” presso le scuole primarie Carducci, Montenero e Antignano e l’istituto paritario S.Teresa del Bambin Gesù.

Riproduzione riservata ©