Discarica alla Bellana, multa e rimozione per l’autore

Mediagallery

La Bellana. Qualcuno ha scaricato e abbandonato un vero e proprio camion di macerie. A segnalarlo alla redazione di Quilivorno.it due lettori che prima il 31 marzo e poi il 5 aprile hanno mandato le foto della piccola ma indecorosa discarica a due passi dal mare. “Chi ha il compito di individuare e sanzionare i responsabili se si rechi sul posto! Ci sono elementi che possono aiutare a trovare l’autore”, scriveva un nostro lettore.
Bene nella giornata di mercoledì 6 aprile la polizia municipale ha apposto i nastri isolanti al cumulo di macerie lasciate indebitamente dietro le siepi tra le auto parcheggiate. La municipale nella giornata di ieri ha risolto il caso riuscendo a individuare l’autore di questo scempio. Si tratta di un uomo di circa 50 anni, straniero, proprietario di un esercizio commerciale che stava ristrutturando da alcuni giorni. Il 50enne ha visto bene di scaricare lì e al MetaMare i cumuli di macerie avanzati. Per lui multa da 600 euro e l’obbligo di rimozione delle macerie scaricate nei due punti sul lungomare.

Riproduzione riservata ©