Comitato Portuale, entrano Piero Neri e Enzo Raugei

Mediagallery

Si è ricostituito il Comitato Portuale dell’Autorita Portuale di Livorno. Il parlamentino di Palazzo Rosciano, scaduto il 7 marzo scorso e prorogato per 45 giorni, avrebbe chiuso definitivamente i battenti il prossimo 21 aprile. Il Commissario Gallanti aveva inviato nei giorni scorsi le lettere agli enti rappresentati in Comitato perché procedessero alla designazione o alla conferma dei membri, che in teoria dovrebbero durare altri quattro anni, salvo decadenza, nel caso in cui la riforma della governance portuale diventi legge in questo arco di tempo.
In comitato portuale sederanno Piero Neri in rappresentanza degli armatori e Enzo Raugei per gli imprenditori ex art. 16 e 18, mentre Gloria Dari e Laura Miele rappresenteranno rispettivamente gli spedizionieri e gli agenti marittimi. Sono inoltre stati designati Marcello Magagnini in rappresentanza degli autotrasportatori e Umberto Paoletti per Confindustria. Rappresenteranno invece i lavoratori Maurizio Strazzullo, Stefano Benassai, Giacomo Marchesini, Giovanni Pardini, Claudio Picchiottino e Claudio Sodano, mentre Mirella Bologna è stata designata per rappresentare le imprese ferroviarie.

Riproduzione riservata ©