Ha chiuso noto ristorante. Caccia a nuovi gestori

Mediagallery

Non un addio ma un arrivederci. La chiusura, avvenuta nei giorni scorsi, del Madame Sitrì è infatti momentanea ed è da ricercare nella necessità di individuare dei nuovi gestori. Dietro questo scenario, quindi, non si nasconde lo spettro della crisi. Guai perciò a pensare che la decisione di spegnere le luci del locale sopra la libreria di piazza Guerrazzi – che naturalmente continuerà a essere aperta dato che stiamo parlando di due realtà comunicanti ma indipendenti – sia dovuta a un calo di clientela. Madame Sitrì, oltre che come ristorante, era un luogo di ritrovo per l’aperitivo con la possibilità, in estate, di sorseggiare il drink all’interno del bellissimo attico panoramico caratterizzato da ampie vetrate e per la presenza a vista della libreria al piano terra. Un locale dunque unico nel suo genere che in molti attendono di poter tornare a frequentare.

Riproduzione riservata ©