Centro mondialità sviluppo reciproco. Un acquisto per aiutare la Tanzania

Mediagallery

In piazza Grande è presente uno stand del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco (qui il loro sito), un’associazione di volontariato, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) ed organizzazione non governativa (ONG) per la cooperazione internazionale, fondata a Livorno nel 1979. All’interno dello stand è possibile comprare oggetti di vario genere tutto per il commercio equo e solidale. I soldi saranno poi destinati alla Tanzania dove la Onlus ha, da anni, intrapreso un percorso in ambito sanitario con il rifornimento delle dispense mediche e la formazione del personale ospedaliero. All’interno dello stand erano presenti Martina e Sara che ci hanno spiegato gli obiettivi dell’associazione: “Questo è il nostro secondo anno qui, resteremo fino al 24 dicembre anche se il vero punto vendita è nella nostra sede in via della Madonna. Come associazione, nel corso degli anni, siamo notevolmente cresciuti. Ora abbiamo quattro dipendenti uniti a 30 volontari. In Tanzania invece ce ne sono dieci. La nostra associazione è senza fini di lucro e si sta dando un gran da fare. Abbiamo cominciato in India e poi siamo andati in Tanzania dove tutt’ora siamo. Oltre al lavoro ospedaliero, stiamo creando progetti per l’approvvigionamento idrico e l’agricoltura”.

Riproduzione riservata ©