Cavallo non riesce ad alzarsi. Soccorso dai vigili del fuoco

Mediagallery

Una squadra del comando dei vigili del fuoco di Livorno è intervenuta sabato  presso il maneggio della onlus Apodi in via di Tramontana per soccorrere un cavallo (maschio di 25 anni c.ca) che, una volta distesosi a terra all’interno del proprio box, non riusciva più ad alzarsi.
L’intervento, effettuato con l’autogru in dotazione, si è protratto per circa 2 ore, poiché è stato necessario prima portare l’animale all’aperto, al fine di consentirne l’imbragatura con fasce ed il sollevamento mediante il braccio telescopico del mezzo meccanico. Il tutto è stato effettuato con la delicatezza del caso e sotto la supervisione tecnica di un veterinario, appositamente intervenuto sul posto. L’intervento è andato a buon fine ed il cavallo ha ripreso a trottare nel recinto.

Le foto in pagina sono state fornite dal Centro Documentazione Vigili del Fuoco di Livorno

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Lilliputz

    Nel 2010 la mia cavallina iniziò ad avere questo tipo di problema. Il veterinario mi spiegò che la cosa migliore era di darle una fine dignitosa ed indolore poichè questo tipo di “salvataggio” non può essere ripetuto all’infinito, senza causare al cavallo shock e possibili traumi fisici, e così, con molto dolore, feci ciò che ritenni la cosa giusta per lei, anche se il dolore è ancora vivo. Mi auguro che, per questo cavallo, sia solo l’episodio di una volta e non si ripeta. Auguri piccolo..

  2. # Elvira

    Povera bestia, anche lui stesso si sta rendendo conto di essere ormai inutile per l’uomo e lo capisce, dategli la serenita’ e la pace come si fa anche con i nostri amici a quattro zampe quando sono malati, vecchi e soffrono ma che egoisticamente vorremmo tenerli in vita sempre accanto a noi nonostante loro implorano con i loro occhioni di non sopportare piu’ quelle sofferenze….

I commenti sono chiusi.