Cani, multe ai padroni indisciplinati

Mediagallery

Da aprile è stato potenziato il controllo dei parchi con pattuglie in borghese della polizia municipale per rendere fruibili le aree a verde della città. Durante questi controlli sono stati segnalati elementi di degrado legati al mancato rispetto delle norme da parte dei frequentatori.
In particolare lo scorso 22 aprile  è stato effettuato un servizio dedicato alla conduzione dei cani in vari luoghi della città dove i cittadini segnalano animali condotti senza guinzaglio.
I giardini e le aree pubbliche controllate dagli agenti in borghese sono state: Villa Fabbricotti, Giardino Botanico, via Botticelli, via di Collinaia, Villa Mimbelli, Terrazza Mascagni
viale Italia zona baracchine, piazza Mazzini, parco Goito- via Orlandi, parchi di via del Vigna. A seguito di questi controlli a raffica sono stati elevate 6 sanzioni per conduzione dei cani senza guinzaglio, una per omessa raccolta deiezioni e uno per omessa custodia (il cane se ne andava a giro da solo) . I controlli proseguiranno, come annunciato già anche a Quilivorno.it dalla dottoressa Michela Pedini, durante i prossimi giorni.

Riproduzione riservata ©