Cani liberi, una multa ogni 2 giorni

Mediagallery

Una trentina le multe effettuate dalla pattuglia in borghese nell’ambito dei controlli del rispetto delle norme di conduzione del proprio cane (in fondo all’articolo potete consultare il nuovo regolamento comunale). Negli ultimi due mesi il comando della polizia municipale fa sapere che è stato elevato un verbale per omessa installazione del chip, 10 le sanzioni per cani senza il proprietario (omessa custodia è la violazione del regolamento: 50 euro di multa), 6 sanzioni a chi non ha raccolto le deiezioni (pratica che purtroppo avviene soprattutto di notte o al mattino presto: 160 euro), 14 i verbali per chi ha condotto il cane senza guinzaglio (50 euro). I vigili in bicicletta hanno controllato i seguenti parchi: Centro Città, Villa Regina, Villa Fabbricotti, Villa Mimbelli, Parco Oleandri, Parco Cattaneo (chiuso), P.zza della Vittoria, Parterre.

Queste le norme più significative e di maggiore novità presenti nel Regolamento:

1-Vengono definite le modalità di detenzione degli animali, sia nelle abitazioni private (art.7) che nei negozi (artt. 14 e 15)
2- Si riconosce l’importanza della promozione della pet therapy e del contatto con i propri animali da compagnia nelle case di cura o nelle strutture di ricovero
3 – Per i cani accompagnati viene stabilita la libertà di accesso, con le relative modalità, nelle aree pubbliche (art.31), negli uffici pubblici e nei negozi (art.32). In quest’ultimo caso agli esercenti viene data la possibilità di vietare l’ingresso ai cani solo previa autorizzazione del Comune (art.32, comma 4)
4 – E’ sancita la possibilità di affidare il proprio cane al canile municipale quando, per gravi motivi, non si è più in grado di tenerlo. L’affidamento sarà a spese del proprietario, salvo particolari condizioni al verificarsi delle quali il Comune si accolla anche i costi di mantenimento (art.33)
5 – In caso di ritrovamento dei cani vaganti di proprietà, il proprietario dovrà rimborsare il Comune delle spese sostenute.

Nell’ambito dei controlli da segnalare che durante il weekend di Ferragosto sono stati organizzati due servizi di controllo da parte delle pattuglie dei vigili urbani in bicicletta tra parchi, aree e passaggi pedonali e piste ciclabili. Il servizio ha interessato via Provinciale Pisana (dove è stata sanzionata un’auto su attraversamento pedonale), via Garibaldi, viale Avvalorati, con controllo del parco della Fortezza Nuova (dove sono stati individuati rifiuti fuori dai cestini e sparsi nel parco, oltre alla presenza di una sedia rotta abbandonata al suolo).

 

Riproduzione riservata ©

Allegati