Labrador impaurito in mezzo alla strada: salvato e coccolato dagli agenti della polizia

L'episodio è accaduto ieri pomeriggio sul viale d'Antignano

Mediagallery

Nel pomeriggio di ieri, durante un posto di controllo sul viale di Antignano, una pattuglia della polizia ha notato un cane di taglia media che stava attraversando impaurito la strada ripetutamente. Vedendo che sul posto non era presente il proprietario, i due agenti della questura si sono subito adoperati per cercare di mettere in salvo il cane prima che potesse creare pericolo per gli automobilisti in transito e per se stesso. Il cane, un labrador biondo, era visibilmente affaticato e assetato. Così i due poliziotti hanno provveduto in men che non si dica ad abbeverarlo, grazie ad una vicina fontanella d’acqua, e a rassicurarlo con carezze e coccole. Al collo fortunatamente l’animale aveva una medaglietta su cui era scritto il suo nome (“Nebbia”) e un numero di telefono. Gli agenti hanno così provveduto a contattare il proprietario del cane che, pur essendo in casa non si era accorto della scomparsa del suo amico a quattro zampe. Il padrone di Nebbia a quel punto si è subito portato sul posto per riabbracciare il suo cagnolone riportandoselo a casa.
(immagine d’archivio)

 

Riproduzione riservata ©