Camion Aamps, richiamo per l’autista

L'assessore ai lavori pubblici, Alessandro Aurigi, pubblica sulla propria pagina Fb, con tanto di foto, la manovra di un autista Aamps. E parte il provvedimento disciplinare

Mediagallery

L’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Aurigi, pubblica sulla propria pagina Fb, con tanto di foto, la manovra di un autista Aamps (che ha posizionato sul marciapiede, in retromarcia, il mezzo pesante per caricare i cartoni): “Camion di Aamps che raccoglie cartoni in via Ricasoli – scrive – è montato sopra al marciapiede suonando il clacson per far scansare i pedoni. Ora 18.30. Qualcuno di Aamps può spiegarmi questo?”.
Un messaggio che ha scatenato un polverone di commenti nel web ma che ha portato l’azienda ad avviare, come spiega lo stesso assessore, un procedimento disciplinare nei confronti del lavoratore. “Mi è stato riferito che l’autista che ha commesso l’inadempienza in via Ricasoli sarà sottoposto al vaglio delle procedure previste dal codice disciplinare e dal codice della strada. Aggiungo che nessuno dovrà gioire per questo. Anzi, dobbiamo rammaricarci per il fatto che questo lavoratore abbia commesso un’imperizia potenzialmente dannosa per se e per la salute dei cittadini. Il nostro auspicio è che possa comprendere l’errore compiuto ed essere avviato ad un percorso formativo che possa metterlo in condizione di operare con maggiore professionalità ed efficacia”.

Riproduzione riservata ©