Calafuria, interdetti 150 mq

Mediagallery

Il Comune di Livorno ha emanato, a firma della vicesindaco Stella Sorgente, una ordinanza di interdizione di una porzione di area sottostante la campata lato Sud del ponte di Calafuria, circa 150 metri quadri.
Ha inoltre interdetto il sentiero che porta al mare passando proprio sotto al ponte. Il provvedimento è stato adottato a seguito del sopralluogo indetto per questa mattina dalla Protezione Civile del Comune alla spiaggia di Calafuria, con Anas, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Ufficio Demanio del Comune. Questo, dopo avere appreso ieri che Anas aveva confinato la zona e installato un cartello di segnalazione di pericolo, a seguito della caduta di pezzi di cemento dal ponte.
Anas è tenuta a confinare adeguatamente la zona e ad eseguire i lavori di messa in sicurezza.

Riproduzione riservata ©