Boom di chiamate per l’ambulanza veterinaria dell’Svs: salvato un altro animale

Mediagallery

LIVORNO – Dopo il gatto investito in viale Risorgimento e la cagnetta in fin di vita tra i cassonetti a Collesalvetti, continua l’opera di soccorso animale dell’ambulanza veterinaria dell’Svs.  Ieri i volontari si sono recati al Porticciolo del Chioma dopo che un bagnante aveva chiamato lo 0586/88.88.88 per segnalare un gabbiano ferito.  La telefonata è partita intorno alle 15,30 quando è stato notato il volatile in palese difficoltà sotto ad un ombrellone che non riusciva più a spiccare il volo a causa di un’ala rotta. Sul posto è dunque intervenuta l’ambulanza veterinaria che ha raccolto il gabbiano tra gli applausi dei bagnanti e l’ha affidato alle amorevoli cure della Lipu per essere curato

Riproduzione riservata ©