Bagni d’inverno, aperti i Pejani fino al 7 marzo

Mediagallery

Tocca ai Bagni Onde del Tirreno ad aprire gratuitamente i cancelli alla città. Lo stabilimento effettuerà una apertura straordinaria giornaliera in orario 10-16 fino al 7 marzo. L’iniziativa si colloca all’interno del programma “Sui Bagni d’inverno”, promossa dal Comune di Livorno in accordo con il Sindacato Balneari di Livorno che prevede il libero e gratuito accesso in alcuni stabilimenti balneari del litorale livornese in periodo invernale. Seguendo una turnazione quindicinale di apertura, quest’anno hanno già aderito i Bagni Tirreno e Acquaviva. Al momento sono aperti i Bagni Fiume e da domenica i Bagni Onde del Tirreno (ex Pejani) fino al 7 marzo. Sarà poi la volta dei Bagni Roma ( 8 marzo-21 marzo), Bagni Lido ( 22 marzo-4 aprile), Bagni Nettuno (5 aprile-18 aprile) e Bagni Cala Bianca (19 aprile- 2 maggio). Durante l’apertura straordinaria non sono attivi i servizi di assistenza bagnanti e salvamento che devono essere obbligatoriamente resi nella stagione balneare, ma solo un servizio di sorveglianza generale dello stabilimento. L’eventuale apertura di bar e ristorante rimane a totale discrezione del gestore. Un’ordinanza specifica regolamenta l’accesso con i divieti a cui i cittadini devono sottostare.

Riproduzione riservata ©